PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Spiega le tue ali come non hai fatto mai

Spiega le tue ali come non hai fatto mai,
incendia il cielo e brucia le sue stelle, che a brillare poi non finiranno,
mai.
E vola via,
guarda la tua ombra,
che per altri è quanto di più bello possa esistere,
perché non riescono a vedere quel che vive dentro te.
Non fermarti ancora,
mostra fino a dove può arrivare il cuore, dove non arriva neanche Dio,
dove c'è già il mio,
che ha raggiunto i propri sogni e li ha lasciati via,
per seguire te,
e ha scoperto che ogni giorno è un sogno della vita mia.

Spiega le tue ali come non hai fatto mai,
quando è tempo di cadere dentro la propria canzone, per rinascere,
ancora.
E vola via,
tra essenze di profumi
che respirano di te, trasformando anche la polvere,
in frammenti di cristalli d'anima, pioggia di angeli,
canterai la tua canzone,
che di musica ha inventato quel che di più bello non hanno cantato mai,
io che canto insieme a te,
e con te sarò anche quando cadrai giù,
a donarti quel destino che hai inventato per me,
vivo dentro te,
e nel fuoco mi consumerai,
il nostro canto sarà le uniche parole che la morte piangerà.

Spiega le tue ali come non hai fatto mai,
dalle lacrime che fai cadere a terra, ogni volta
rinascerai,
più bella che mai.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Rocco Burtone il 07/07/2009 12:55
    ehh lo sapevo. Ecco perchè sentivo il feeling: sei musicista! Lo sono anch'io e questo testo vorrei fosse mio. Ciao
  • Roberto Di Nardo il 01/09/2008 18:11
    In effetti è proprio una canzone, grazie
  • Anonimo il 01/09/2008 17:13
    Molto musicale,
    infatti sembra il testo di una bella canzone..
    complimenti Roberto
    posso cantarla?
    ciao
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0