accedi   |   crea nuovo account

Vento

Amico turbinoso
Nelle notti buie t’odo
ti vengo a cercare
Bramo il tuo abbraccio.

Selvaggia gioia mi pervade.
Volando nell’empireo
lieve della sera
distinguo arcani luoghi.

Realtà o sogno?
Pallidi raggi
diafane terrazze,
fragranza notturna.

Immortale mi sento
nelle tue spire
non m’abbandonare
in questa eternità.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Kiara Luna il 11/10/2008 18:36
    Amo il vento tra le fronde che bisbiglia e di dolore urla sul mare... Davvero bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0