accedi   |   crea nuovo account

Ricordi di una notte

La luna accarezza il viso di colui che addormentato pensa e stringe a sé la donna dei suoi sogni…
è una donna che ai suoi occhi appare incantevole…
il suo sorriso gli regala infinite emozioni…

L’uomo innamorato allunga le mani alla ricerca di colei che accarezza i sogni suoi
lasciandosi trasportare dal suo ricordo, dalla sua voce
che guida i suoi passi nella buia stanza…

Una volta trovatala
ne assapora l’essenza, il profumo
e lo conserva dentro di sé fino allo spuntare di un nuovo giorno
sapendo di ritrovare nei suoi pensieri
il sapore di quella magica notte…

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Kiara Luna il 10/10/2008 18:01
    I pensieri... pozzo senza fine di ricordi e riflessi dell'anima.
  • Maurizio C'è il 07/09/2008 09:37
    Bellissimo ricordo "questo", da capogiro, solo chi lo ha provato può capirlo fino in fondo, è vero sono momenti magici.
    Sara sei BRAVISSIMA!
    Ciao
  • Paola Reda il 03/09/2008 23:53
    Dolce carissima Sara... splendida poesia... ma dimmi... dov'è quest'uomo?
    Se è nel tuo scrigno tienilo stretto, ma tanto stretto! Bellissima poesia, bellissima utopia!!!!
  • lucia cecconello il 03/09/2008 19:39
    Bellisima brava Sara ciao
  • F S il 03/09/2008 19:38
    ... La notte in cui avviene l'incontro nel sogno... il sogno di cui rimane indelebile il profumo... molto dolce!Cinderella
  • Lorella Mazza il 03/09/2008 16:39
    Molto romantica... semplicemente stupenda.
  • mariella mulas il 03/09/2008 16:06
    Sì, penso che più che una poesia sia una bella riflessione: dolce pacata, sognatrice... Come a sussurrarlo nel buio al proprio compagno.
  • Nicola Saracino il 03/09/2008 09:53
    Molta dolcezza descrittiva, una dolce riflessione... poesia a parte

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0