PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tramonto

Il sole dorato fa l'ultimo bagno
si tuffa, si culla fra indache onde.

Ne' spruzzi ne' lazzi, silente s'immerge
ed occhiggia la notte che giocosa lo prende
portandosi dietro come strascico trito
un mantello di stelle sempre nuovo, ma antico.

Il cielo pudico rosseggia a quel giuoco
la sabbia rosata raffredda il suo fuoco.
Ed Eolo sospira un poco annoiato
soffiando una brezza leggera, un sol fiato.

Il nero cancella ormai tutti i dolori
lasciando giocare vecchi torpori.
Il cielo inghiotte già tutti i colori
lasciando che il buio si copra di odori.
Odore di mare, di alghe, d'assenzio
il vero profumo dell'amore più intenso.

Tramonto del cielo,
dell'uomo,
di un Dio che...
forse sorride...
che pensa... eri mio.

Gli occhi soltanto vedon colori
l'anima vecchia sorseggia i sapori.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Ezio Grieco il 22/10/2008 14:04
    Bella!!!!
    La chiusa... fantastica!!!
    clezio
  • chiara rossi il 29/09/2008 14:26
    Davvero molto bella, è fantastica l'immagine del cielo che inghiotte i colori. Ho apprezzato molto anche il riferimento agli odori della sera e all'amore... bella.
  • Cinzia Gargiulo il 04/09/2008 23:20
    Il tramonto, uno degli spettacoli più belli della natura!
    Molto bella!
    Un abbraccio...
  • Anonimo il 04/09/2008 20:14
    Magia di un tramonto...
    Bravissima Paola
    ciao
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0