accedi   |   crea nuovo account

ALLA CARA ZIA

Mia adorata zia,
sono cresciuta con te', ma
da tempo mi hai lasciata..
Dato che mamma non
era mai presente,
eri tu' che pensavi a me'.
Mi accudivi, mi proteggevi,
di notte mi coprivi,
stretta a te nel letto mi tenevi...
Mi hai insegnato molte cose,
Mi hai dato tanto amore..
Anche se c'era molta poverta'.
Vicino a te mi sentivo una
regina...
Zia quanto mi manchi...
E quando guardo
il cielo vedo
il tuo sorriso, e sento
mi guiderai
fino in Paradiso...!!

 

3
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • claudia checchi il 21/08/2013 21:35
    Grazie Romana, anche dopo tanti anni è ancora ben presente nel mio cuore per tante attenzioni che mi ha dato...
  • romana il 21/08/2013 18:38
    Mi è piaciuto molto la tua anima in questa poesia, il raccontare il tuo amore per la zia amata che non c'è più e che ti ha donato l'affetto e l'amore! Grazie mia cara
  • claudia checchi il 07/09/2008 09:45
    ciao dolce sorriso sai e' nel mio cuore da più di 30 anni. e come dici tu'
    ci rimarra' finche' avro' vita,,, un bacio.. grazie Claudia.
  • Dolce Sorriso il 06/09/2008 22:29
    portala sempre nel tuo cuore,
    lì vivrà per sempre
  • claudia checchi il 06/09/2008 15:06
    ciao luci... grazie.. sai e' il mio vissuto.. bacione..
  • lucia cecconello il 05/09/2008 21:43
    È molto bella Claudia ciao
  • claudia checchi il 05/09/2008 17:20
    e' vero mi sembra di averla vicina... ciao antonietta..
    grazie..
  • Antonietta Di Costanzo il 05/09/2008 15:58
    Certo le persone non ci lasciano mai completamente, tu guardi il cielo e la vedi e lei da lassù ti protegge!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0