accedi   |   crea nuovo account

Triste nascita

Dall' albero della vita,

non più innaffiato

da acque di solidarietà,

nascono sterili rami

di nuove povertà

d' affetto,

d' amicizia,

di pace.

Nella nuova Torre di Babele

dell'anonimato cittadino

si sconosce

il linguaggio fraterno

della speranza.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • bruna lanza il 22/12/2013 15:30
    in sintesi:- il quotidiano sempre piu arido, brava.
  • sara rota il 05/09/2008 15:22
    Purtroppo capita spesso... troppo spesso...
  • Cinzia Gargiulo il 04/09/2008 23:59
    Hai perfettamente ragione Rosarita. Brava!
    Un abbraccio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0