accedi   |   crea nuovo account

Se solo...

Rideresti di gusto se solo sapessi
nonostante tutto, quanto ancora ti penso
Fuggiresti da me se riuscissi a mostrarti
cosa agita il petto di un poeta malato

Se solo potessi
carezzarti la testa
ancora una volta,
o baciarti le labbra
capiresti d'un tratto
che la ricerca è finita
che puoi riposare,
fra le mie braccia,
dentro al mio cuore...
per tutta la vita...

Se solo sapessi che ancora ti amo,
dopo questi anni ed i guai trascorsi

dopo tutte le lacrime,
e l'amara realtà
resteresti sgomenta,
capiresti d'un colpo.
Fuggiresti,
forse...
rideresti...

ti sogno piangere per me.

 

2
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Valentina Corbani il 13/12/2012 11:01
    Apprezzata interamente (e mi capita di rado). Piaciuta! V.

5 commenti:

  • irene. il 15/06/2013 16:41
    dare protezione per poterla ricevere questo leggo tra le righe
  • michela zanarella il 05/09/2008 16:49
    schietto e profondo il tuo sentimento, non puoi lasciarlo svanire...
  • Anonimo il 04/09/2008 22:19
    Come si può ridere, dinanzi ad un sentimento così profondo...
    ciao..
    Angelica
  • Adamo Musella il 04/09/2008 21:50
    La nobiltà d'animo si manifesta in questo... rimaner fedele a quel meraviglioso sentimento. Bravo Kable ciao
  • Fabio Mancini il 04/09/2008 19:21
    L'amore è la più grande follia!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0