accedi   |   crea nuovo account

Osservando il nostro amore

Immagina l'istante
di una danza
a senso inverso
di una oscura e velenosa
superstizione
di un bacio al sapore
d'amore.
Maledici e benedici
la mia disobbedienza
mettendo una distanza
al freddo buio della stanza.
Entra nel silenzio con violenza
creando stabilità
e dando all'abitudine
l'inutilità della puntualità.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Fabio Mancini il 06/09/2008 08:19
    " ... Una danza a senso inverso di una oscura e velenosa superstizione..." " ... maledici e benedici la mia disobbedienza..." " ... entra nel silenzio con violenza creando stabilità ..." Mi sembrano i versi più significativi della tua introspettiva poesia. Complimenti per la profondità e la sincerità espresse.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0