username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Mattinata settembrina

Lassù in alto ancora brilla
una fulgida stella
tremolante di argentea luce,
già si colora il cielo
di delicato azzurro
Le piante, ancora gocciolanti,
ridono al timido sole,
che via via sorge.
È mattino.

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 14/12/2015 13:09
    Molto apprezzata davvero questa tua eccezionale.

2 commenti:

  • Riccardo Brumana il 14/09/2008 21:26
    questa è spettacolare!!!!
    sono per poesie come la tua che mi piace star qui, bravissima!
  • Vincenzo Capitanucci il 06/09/2008 16:28
    Rosa rita... Rosa.. rita... che bel Mattino... sorge.. gocciolante di luce... da un timido sole...

    Splendido... dedicato azzurro... da fulgida brillante Stella...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0