accedi   |   crea nuovo account

La mia barchetta

Ho una barchetta
fatta di giornale
che naviga e naviga
in momenti molto strani.
Anche se non ci sto dentro sono il capitano
e la navigo con una sola mano.
I miei pirati immaginari
sono pronti a navigare
in cerca di scoprire luccicanti nuovi mari.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Marcello Piquè il 20/06/2012 12:16
    quanti ricordi con le barchette di carata e gli aeroplanini, brava
  • Giuseppe Tiloca il 16/08/2009 21:23
    È bello potere navigare con la tua barchetta alla ricerca di fantastici mondi dove ci sono tesori luccicanti!
  • nemo numan il 16/12/2008 22:24
    bellissima
  • Adamo Musella il 07/09/2008 14:29
    Ne ho fatte di barche, ne ho scoperto di tesori... ne ho ricordate di emozioni leggendo questi versi Molto brava Catalina ciao
  • giuliano paolini il 07/09/2008 09:53
    cosi' giovane ci regali questa fantastica magia?
    sconvolgente davvero complimenti sentiti
  • Aldo Occhipinti il 07/09/2008 02:57
    Sembra la fantasia d'un bambino che gioca con la barchetta di carta nella vasca da bagno di casa. Eppure... quel "in momenti molto strani" sembra proprio nascondere qualcos'altro... il segreto che si cela in questa bella - apparentemente ingenua - poesiola. Stimolante
  • Vincenzo Capitanucci il 07/09/2008 00:33
    Un Capitano pensiero immagi nativo... alla ricerca... su di un'umile fragile barca.. di nuovi luminosi tesori... pirateggiando...

    Molto bella...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0