username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ritorno

Eccomi sul fiume.
Con la mia pelle d’oro.
Sorriso da bambino,
Che sono, con luce azzurra.
Viaggio in una cesta,
in cerca di una riva,
dove dimora la mia mamma.


Eccomi bravo e bello.
Cresco nell’amore,
Vinco le mie gare,
Sono amico cercato.
Fedele compagno.
Eccomi il vero figlio,
della mia mamma.
Non del suo grembo,
dal suo cuore,
Mi irradio.


Eccomi sul fiume.
Dalla riva scelgo le distanze,
Nel tramonto cerco le parole.
Eccomi senza fine,
La mia pelle senza buchi,
La mia luce senza ombre,
Scelgo la sabbia e polvere.
Sotto tuoi piedi,
Cerco la mia fine.
Eccomi mia mamma,
Tornato al fiume,
Assieme te per sempre.

 

0
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 19/02/2016 18:23
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua eccezionale!

8 commenti:

  • lupoalato maria cannavacciuolo il 24/09/2008 16:56
    carina
  • Riccardo Brumana il 10/09/2008 22:38
    più surreale che filosofica, la prima parte mi ricorda Mosè, nel finale mi sembra che hai accellerato troppo sul voler "colpire" il lettore. carina.
  • Raju Kp il 10/09/2008 18:55
    Grazie tutti voi, come sempre molto gentili... si e' trieste... lo è questa poesia ma quasi d'obbligo come a volte la vita.. lo è ciao grazie Raju
  • Fabio Mancini il 10/09/2008 15:04
    Mi sembra un po' triste... Lo è?
  • sara rota il 10/09/2008 13:47
    Malinconica e struggente sul finale... un incontro atteso e finalmente giunto, anche se non nella forma desiderata.
  • laura cuppone il 10/09/2008 12:42
    rinascere
    alla morte che é viaggio obbligato
    per tornare
    nell'utero materno
    quello del fiume
    che é madre d'acqua
    e scorre lieve
    nell'universo...
    bellissima raju
    ciao Laura
  • Vincenzo Capitanucci il 10/09/2008 04:25
    Un fiume di Luce... riporta un bambino d'oro... senza ombre.. dalla sua immensa Mamma Cosmica... a Se Stesso...
    fine di un ciclo...
    Spledido Splendore... per sempre..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0