accedi   |   crea nuovo account

FUOCO IRIDESCENTE a Vincenzo Capitanucci

Il fuoco irradia,
avvolge, consuma
le tue carni mortali,
alimentato
da un'anima assetata,
di DIVINA LUCE bramosa.
Impetuoso
riversi il tuo Amore,
sbrindelli il tuo Ego,
annienti l'Essenza Tua
inondandoci
con febbricitante PASSIONE.
E le tue parole sono
dissetante rugiada
celeste melodia
ludico dono
di gioia Infinita esempio.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Riccardo Brumana il 10/09/2008 23:07
    "di gioia infinita sciempio" volevi scrivere dì la verità!
    ok, scherzo, una bellissima dedica, complimenti alla pittrice e al paesaggio.
  • Riccardo Brumana il 10/09/2008 23:07
    "di gioia infinita sciempio" volevi scrivere dì la verità!
    ok, scherzo, una bellissima dedica, complimenti alla pittrice e al paesaggio.
  • Vincenzo Capitanucci il 10/09/2008 13:54
    Complimenti.. Marta... appena l'avevo vista... ero scappato via... si frantumo il mio Ego... in mille pezzi... ed esce un super Io... a cui prestare minuziosa attenzione... vagliarlo sempre... ultimamente si aperto e addolcito... adesso bisogna aspettare l'umiltà... quella manca un po' pò... ma do tutto in spontaneità sincerità... anche se a volte ancora calcolo...
    c'è da lavorare... ed il lavoro si fa da solo... basta abbandonarsi...
    Un infinito grazie... per essere fra le persone che Tu stimi...
    Se fosse per un altro ti direi poesia... Stupenda... sfiorante il sublime... ma chi è... questo personaggio... vorrei conoscerlo... lol..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0