accedi   |   crea nuovo account

Destino di vita

attorcigliato in moto ribelle
contro ciò che capita,

il destino.

Il destino contro la libera volontà,
la volontà che vuole ma scontra con il muro del destino

trappola o opportunità,
traccia o guida inesorabile,
senza appello

attorcigliati in moto fluido di volontà
in libertà mediata,

ecco...
forse...

10. IX. 2008

 

1
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 20/04/2016 07:09
    apprezzata... complimenti.

5 commenti:

  • Salvatore Mercogliano il 23/03/2010 14:18
    Ho letto la poesia, non mi piace, soprattutto la punteggiatura.
  • Anonimo il 29/01/2010 21:03
    le poesie filosofiche non sono le mie preferite, specialmente quelle che vogliono insegnare qualcosa. la poesia, purtroppo per te, non è questo
  • Rocco Burtone il 05/07/2009 23:45
    Tu ed io abbiamo idee opposte, però questa poesia mi attizza molto. Bravo
  • Riccardo Brumana il 11/11/2008 23:56
    rifiuto l'idea di non poter gestire la mia vita... e di non esser quindi responsabile delle mie scelte, sia nel bene come nel male.
    credo sia la libera volontà a scrivere il destino, scellta, dopo scelta, dopo scelta, ecc...
  • Ugo Mastrogiovanni il 21/09/2008 09:31
    Non direi... ecco, forse... bensì: certamente. Trovo il verso molto arguto e ponderato.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0