accedi   |   crea nuovo account

Bacio di parole incoronanti

Non c’è niente
di più bello
al mondo

di un bacio
Tuo
in parole

nate
Spontanea mente

da un germoglio
verde
del cuore

Coltivate
in fiore
guardandoci
nella profondità

di occhi Celesti

sono
uno specchio

Infrangendosi
in sincerità

ci proiettano
nell’universo
Amore

E poi
Le Tue labbra

dolci
umide

cialde
fresche

Arroventate
gelate
in un giorno
Presente

Una sorgente
d’Alba

dove T’incorono
inginocchiandomi
disteso

Oh Mia Regina

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Annamaria Ribuk il 14/09/2008 17:51
    ... il Re... ha scritto alla sua Regina... bellissima.
  • Ugo Mastrogiovanni il 11/09/2008 18:04
    Un’esplosione di dolcezza, amministrata con versi garbati e galanti, che solo un eclettico maestro come Capitanucci poteva creare.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0