accedi   |   crea nuovo account

Saliva e poi scendeva in carestia di modestia

Mentre continua
l'avventura
della coscienza

in abissi
dalle altezze
profondamente
ignote

Imparò
a nuotare

in uno sputo
d'acqua

affogando!!!!

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Annamaria Ribuk il 14/09/2008 18:05
    ... se hai voglia di imparare... non puoi affogatre... ti devi solo applicare...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0