accedi   |   crea nuovo account

azzardo

giocane una e poi passa la mano
giocala senza un accenno in viso
se gia' traditore l'amaro sorriso
ti ha trascinato in fondo e lontano

gioia ed ebbrezza sono il ricordo
che ti accompagna durante il rito
dietro alle carte scruti il nemico
in trepida attesa di un brivido sordo

gioco ed amore c'e' chi dice e' uguale
bramare la vita e intanto soffrire
per cogliere l'attimo che apre il finire
ma quando l'afferri, quello scompare

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • sabrina balbinetti il 14/09/2008 19:01
    brutta storia per chi con le carte ha rovinato la propria famiglia
    piaciuta bravo fede
    ciao sabry

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0