PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

scherzi

storia di un albero a foglie caduche
ne avevi tante, ora le hai perdute
ti senti arrogante per un momento
e un attimo dopo rimane il silenzio
il tempo e' beffardo, ride da dietro
e gia' oggi e' falso quel che fu vero
sia linea di pietra o cerchio di vetro
per te restera' per sempre un mistero.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0