PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Come Dorian Gray

Se la luna non ci fosse
non m'importerebbe
rinuncerei anche alle stelle
sei tu, la mia luna e le mie stelle
luce, e ancora di salvezza
parte inprescindibile di me stesso
però gli anni passano
la breve giovinezza non ci appaga
il tempo non ci da ragione
vorrei, che il tempo si fermasse
e come Dorian Gray
il patto col diavolo farei.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 15/09/2008 12:31
    Uno dei migliori libri di Oscar Wilde... a patto di non fare il patto... con quella vecchia immagine del diavolo... certo il sogno dell'uomo...è vivere nell'eternità di questo Amore... imprescindibile da noi stessi... per cui si rinuncerebbe a tutto...

    Bella... per entrare con Te. nell'eternità dell'Amore... e non dover più contare gli anni...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0