PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

AKHENATON

In un magico mondo
nel tempo sospeso
comparve all’improvviso
un mistico faraone
sposò la terza figlia
s’identificò col sole.
Impose di adorare
un solo unico dio
ebbe tutti contro :
sacerdote e militare.

Il disco solare
fu culto ufficiale
il suo “INNO AL SOLE”
ne rese omaggio e onore.

Equilibri millenari
vengono sconvolti
Akhenaton e Nefertiti
vengono travolti.

Finì una dinastia
finì il culto al sole
con Tebe capitale
tornò il dio Ammone.

Addio Akhenaton
O meglio ARRIVEDERCI
né il tempo né lo spazio
potranno mai arrenderci!

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Ele A il 29/11/2008 02:06
    particolare

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0