accedi   |   crea nuovo account

Notturne sensazioni

Soffia il vento stanotte
varca le mie ciglia
il corpo immobile
è ostaggio del sonno.
L’irrequieto vento
trasporta il mio spirito via
come vapore sospeso
diventerò acqua.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Dolce Sorriso il 17/09/2008 00:05
    bellaaaaaa sei ok
  • sara rota il 16/09/2008 10:50
    Una poesia che sa di spirito amoroso errante... dolce e sensuale...
  • Fabio Mancini il 16/09/2008 09:04
    Vi ringrazio per la vostra attenzione e disponibilità. Vi voglio bene. Fabio.
  • Anonimo il 15/09/2008 22:08
    mi piace... come sempre...
    bravissimo!!!
  • Cinzia Gargiulo il 15/09/2008 20:50
    Che belle queste tue sensazioni notturne! Sembra quasi che questo vento che spira abbia un'azione purificatrice...
    Un :bacio:
  • michela zanarella il 15/09/2008 16:49
    vento e spirito in fusione per una simbiosi unica...
  • Anonimo il 15/09/2008 16:06
    Che bella l'immagine e la sensazione del vento che varca le ciglia...
    complimenti Fabio
    ciao
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0