accedi   |   crea nuovo account

L'amore al giorno d'oggi

ammore sembra facile
la famo tutti quanti
a parole è così semplice
ad amare semo in tanti

amiamo nostra moglie
di certo i nostri figli
e mal non ce ne coglie
li portamo come gigli

amiamo anche il vicino
ma solo se ce sente
diventa poi ‘n cretino
tarvorta anche ‘n fetente

in auto poi irroriamo
d’amore tutti quanti
ma al rosso intoniamo
i morti e puro i santi

ed il padron di casa
che amore poi lo tocchi
ma se chiede l’affitto
bestemmia se lo cucchi

in banca er direttore
ma quanto quanto ammore
una percentuale
trasforma in gran furore

in fila per bollette
l’amore è un po’ distratto
e sulle biciclette
ci arroto puro il gatto

a scuola è poi ‘na gloria
tutta per amore
te chiedono la storia
fanculo er professore

e i tuoi bei compagnucci
li ami per davvero
il video delle botte
lo mostri ar monno ‘ntero

ma poi tu cresci lesto
e inizi a lavorare
ma per fare più presto
è un grande sgomitare

12

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 15/04/2012 13:45
    molto bella bruno complimenti

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0