username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

tu in me

che male c'è se le tue parole sono il mio pensiero,
che importa se il tuo odore all'improvviso mi porta via,
che male c'è se confondo la tua... con la mia pelle,
che importa se, felice,
mi farò sbucciare il cuore come una mela.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Dolce Sorriso il 20/09/2008 18:05
    l'amore non ò mai peccato
    sei ok
  • sara rota il 17/09/2008 07:12
    Molto dolce... il finale poi mi ha fatto sorridere... mi raccomando, nemmeno la buccia si butta :bacio:
  • luigi demuro il 16/09/2008 23:58
    Bella. complimenti. Sensuale al punto giusto. Realistica. Brava. Luigi
  • Michelangelo Cervellera il 16/09/2008 20:47
    infatti non c'è nessun male, magari fosse sempre così.
    Michelangelo
  • Mario Vecchione il 16/09/2008 20:17
    l'appartenenza totale comprende anche farsi sbucciare il cuore come una mela... trla le mie preferite, complimenti...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0