PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'infinito dei sensi amanti 888

Voglio viverti
nella libertà

in tutti i sensi

Con gli occhi

vederti
danzare
splendidamente
nuda
in un raggio di Sole
fra le meraviglie
viventi
del Creato

Con l’udito

sentire la tua voce
palpitare
tremare
fremere
fra le onde
di un mare

oceanicamente
in burrasca

Con l’odorato

sentire il profumo
dei tuoi capelli
mentre li lavi
in un limpido
cristallino
ruscello
di bosco

fra viole in Amore

Con il gusto

assaggiare
il sapore dei tuoi baci
mentre ti sei arrampicata
sorridente
con le tue labbra
tinte di rosso
su un albero di dolcissime
caduche ciliegie

12

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anna G. Mormina il 18/09/2008 18:01
    Wow Vincenzo, è... bellissimaaaaaa!!!!
    :bacio:
  • dna blu il 18/09/2008 12:54
    cè di tutto qui. anche le ciliegie, bravo il capitano

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0