accedi   |   crea nuovo account

Dove sono...?

Dove sono le onde della tempesta?
Urlo l'anima dell'uragano
che mi lascia un'ombra di pace
per pensare a te.

Percorro sentieri selvaggi di perduti amanti
che non si sono mai incontrati,
bocche affamate di una mai vissuta passione
come petali di rossi papaveri
sbattuti al vento tra le spighe della vita.

Saprà... saprà la tua bocca saziarmi,
ferirmi la pelle e scavare fessure
in questo mio corpo che più non chiede
che miele e veleno da te?

Sarà la notte a darmi l'oblio.

                                                     
                                      15 settembre 2008

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

34 commenti:

  • Antonio rea il 17/09/2009 16:52
    .. Ricevere due volte un così bel commento è un regalo bellissimo; .. LA VERITA', comunque non è mai TROPPA!!
  • Ada FIRINO il 16/09/2009 23:10
    Scusa, il dito mi è partito due volte.
  • Ada FIRINO il 16/09/2009 23:09
    Antonio, tu sei gentilissimo con me. Ho scritto questa poesia, perché mi sentivo particolarmente ispirata, ma unica, dici? È troppo per me. Ma grazie lo stesso.
  • Ada FIRINO il 16/09/2009 23:09
    Antonio, tu sei gentilissimo con me. Ho scritto questa poesia, perché mi sentivo particolarmente ispirata, ma unica, dici? È troppo per me. Ma grazie lo stesso.
  • Antonio rea il 15/09/2009 07:57
    Bei versi, Stupenda dedica!!! Il tuo stile nello scrivere apapre unico!! Complimenti!!!
  • Ada FIRINO il 01/12/2008 11:46
    Donato, grazzzziiiieeee!!!!!!
  • Donato Delfin8 il 30/11/2008 11:36
    Che passione ragazzi!!
    Puntuale come sempre
    Grazie
  • Ada FIRINO il 08/10/2008 13:58
    Sì, Antfree, forse la notte non basterà, ci vorrà una vita intera! Grazie del tuo passaggio. Sei bravo a scrivere, sai?
  • Antfree Mercury il 06/10/2008 21:09
    La notte non basterà...
  • Ada FIRINO il 30/09/2008 12:03
    Manuela, sì. dolce veleno... miele... questo è l'amore. Grazie per il tuo passaggio. A presto, piccola.
  • Ada FIRINO il 30/09/2008 12:00
    Potrò... potrò mai scordarmi di te
    ora che l'essenza della vita stessa tu sei?
    L'oblio verrà e ci avvolgerà entrambi
    saziandoci di un dolce veleno
    e mai notte sarà stata più dolce.
  • manuela giorda il 30/09/2008 11:10
    Spero che nei sentieri selvaggi tu abbia incontrato chi ti sazierà di baci, di sospiri, di pace, e che avveleni dolcemente più del miele la tua vita, e allora potrai adagiarti, perderti e ritrovarti nell'oblio dell'amore. Deliziosa, passionale. Bellissima un :bacio: grande grande. Sono molto felice per te.
    A rileggerci presto
  • Ada FIRINO il 29/09/2008 10:18
    Sì, Dolce Sorriso, mi ci butto a capofitto! Grazie, cara.
  • Dolce Sorriso il 26/09/2008 22:52
    saprà, saprà
    buttati nellìoblio
    un forte abbraccio
  • VINCENZO ROCCIOLO il 24/09/2008 11:51
    Sarà, Ada, ma a me, che sono un gran goloso, piace di più il miele.
    Bacio.
  • Ada FIRINO il 24/09/2008 10:32
    Il veleno? Per farlo fuori, no? SCHERZO!!!!
    l'AMORE quando è tanto forte, profondo, fa anche male, quel male che ti strazia l'animo (in senso positivo) e ti fa morire di dolcezza e di passione. È miele e veleno al tempo stesso... un veleno di cui non puoi più fare a meno. Ecco perché. Grazie Vincenzo
  • VINCENZO ROCCIOLO il 24/09/2008 09:55
    Bella, cara Ada, e comprendo il perché di tutte queste emozioni forti e dolci nello stesso tempo.
    Una sola domanda: a cosa ti serve il veleno?
    Un abbraccio forte.
  • Ada FIRINO il 22/09/2008 13:46
    Cara Elisa, grazie infinite, ho letto una tua poesia molto bella, in quanto a destare emozioni non scherzi neanche tu! Un bacione
  • Ada FIRINO il 22/09/2008 10:40
    Dolce Sorriso, l'Amore è fonte di Vita, è Sorriso nel cuore e sulle labbra, è Forza per Vivere! Tutto questo è dentro di me!
  • Dolce Sorriso il 19/09/2008 22:13
    la tua assenza ti ha arricchita di gioia d'amare..
    brava
  • Ada FIRINO il 19/09/2008 14:10
    Michelangelo! Ben trovato anche a te. Dopo il buio, sorge sempre un nuovo sole! Abbracci!
  • Michelangelo Cervellera il 19/09/2008 13:29
    Dove sono...? Sei tornata alla vita, all'amore.
    Ciao Ada, un bacio,
    Michelangelo
  • Ada FIRINO il 19/09/2008 12:01
    Cinzia, grazie, sì questa piace anche a me, al contrario di altre. Ci sentiremo presto. Un bacione.
  • Ada FIRINO il 19/09/2008 11:59
    Angelica, anche questa l'avevo riposta ed ora ripresa. Ora ha un senso, un significato ben preciso. A presto.
  • Ada FIRINO il 19/09/2008 11:58
    Sì Laura, il bello degli oblii. L'avevo dimenticato! Un abbraccio, bella.
  • Ada FIRINO il 19/09/2008 11:57
    Grazie Fabio, un caro saluto.
  • Ada FIRINO il 19/09/2008 11:19
    Anna, sì... sì quando L'AMORE arriva, si riconosce fra tanti... fra tutti! Basta uno sguardo... un sorriso e fioriscono petali. Un abbraccio anche a te.
  • Cinzia Gargiulo il 18/09/2008 23:35
    Complimenti Ada, molto bella questa tua poesia.
    Un :bacio:
  • Anonimo il 18/09/2008 21:48
    Che oblio sognante...
    poesia molto bella Ada..
    complimenti
    ti abbraccio mia cara
    Angelica
  • laura cuppone il 18/09/2008 17:50
    ...é vero... saprà...
    il più bello degli oblii...

    bellissima..
    Laura
  • Fabio Mancini il 18/09/2008 17:37
    "Saprà ... saprà la tua bocca saziarmi" Il verso più bello!
  • Anna G. Mormina il 18/09/2008 17:11
    ... si saprà, ne sono certa!... e tu saprai distinguerlo, lo vedrai in mezzo a tanti...
    È bellissima e dolcissima!... brava!... un abbraccio e un sorriso!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0