accedi   |   crea nuovo account

Schedando la Luce fra predestinazione e libero arbitrio a Janco B.

Giochiamoci Tutto
godiamo
sicuri

non abbiamo Nulla
da perdere

sull’Uno fisso

Possiamo vincere
assoluta mente
in casa nostra

per due a zero

qui su un campo di terra
ornato dal profumo
dei martiri

le nostre care sante croci

un crocevia
da centro campo cosmico

Sperando in un risultato
truccato

già predestinato
nello stanzino
di un Arbitro libero

scontato

regalato

dal Signor M oggi

Per fare lo sbruffone

tirerò il rigore
con le mani

in coppa campioni
a cucchiaio

dalla candida splendente lunetta

sono il Portiere del Paradiso

un Buffo-né sorridente
fra un pubblico ridente!!!!

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 20/09/2008 00:44
    Simpatici incontri... scaldanti l'incontro di questo Stadio... il gol era irregolare... ma tirato con il piede sinistro... il piede del Cuore... il pallone si è insaccato al Sette... togliendo le ragnatele... era un pallone di Luce...

    Un gol da Sfizio..
    così per puro capriccio[° ] !!!!

    Grazie...
  • laura cuppone il 19/09/2008 23:36
    dici bene...
    solo un profilo...
    ... comunque vada
    il pensiero é ciò che conta..
    grazie.:bacio:
    laura
  • Ezio Grieco il 19/09/2008 15:24
    ... che sfizio vincenzo, piaciuta moltissimo, ed è anche meno... leggera di quel che possa sembrare di primo... acchitto!
    clezio
  • laura cuppone il 19/09/2008 13:47
    janco e il Nulla..
    janco e il Forse..
    janco e il Quando..
    janco e il suo spirito..
    che irrequieto vuol stare in silenzio
    e tranquillo vuol gridare...
    janco..
    dolce e particolare...

    bella... Vinci..
    Ciao
    Laura
  • Nicola Saracino il 19/09/2008 13:24
    Seduto con piacere in mezzo al pubblico, in tribuna numerata, sogno di segnarti di sinistro, il mio piede peggiore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0