PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Briciole gigantesche in brividi di Soggettività

Sfiorandoci
con petali
fioriti
nel cuore

colti
ricevuti
raccolti

con mano
tremula
portati
sulla schiena
in brividi
di parole

carezze
leggiadre
per i nostri corpi
profondi

frementi

di satinata
sensibile pelle

Parole dolci
a volte dure

Sempre
Presumibilmente

Vere

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 19/02/2010 02:16
    forse un'incitazione ad amare? ... carina
  • Riccardo Brumana il 21/09/2008 01:01
    una poesia d'amore... onestamente sono "con quelle religiose" le migliori che sai comporre, ti vengono proprio bene. bravo!!!
  • Wester Auxano il 21/09/2008 00:38
    Uno sforzo di comunicazione in verità? Soggettività=singolare approccio alla vera realtà.. come al solito, sei unico. C'è molto di autobiografico nelle tue opere... mi sembra di aver capito... un abbraccio forte...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0