PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

"Ode alla Luna"

Luna in cielo,
luna in terra.
Il dolore
lo respiro nell'aria.

Si fa così reale
che sembra
quasi di
poterlo toccare.

I giorni passano,
paiono lenti e
senza colore.
Alzo lo sguardo
al cielo azzurro,
ma ai miei occhi
solo grigio.

Riuscirò mai
a vedere ancora
quei colori?

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Ferdinando il 04/09/2016 02:37
    molto bella... complimenti.
  • Anonimo il 27/09/2008 14:04
    Viviamo ormai in un mondo grigio, sotto un cielo plumbeo, sta a te ricolorare il mondo, oservandolo sotto differenti ottiche, cambiando punto di vista... Scoprendo colori mai visti prima, che ti accenderanno l'anima, facendoti godere di gioia infinita.
  • bruno guidotti il 27/09/2008 07:55
    Mi sembri un pochino depressa eh!! Dai alza gli occhi al cielo veramente e vedrai che ce la farai, comunque bella.
  • Anna G. Mormina il 22/09/2008 16:43
    ... PENSO PROPRIO DI SI... ANZI NE SON CERTA!... UN SORRISO!
  • Riccardo Brumana il 21/09/2008 23:36
    te lo auguro con tutto il cuore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0