accedi   |   crea nuovo account

Ricordi tra i ghiacci

Lavoro la creta
e penso alle passate vacanze,
atti a raccogliere foto
dei nostri sperduti sguardi
verso l’ignoto panorama,
nella perduta grotta dei ghiacci perenni,
sulle piccole alture
dei nostri innamorati cuori
nei libidinosi nostri eterei amori.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • dramaqueen il 23/09/2008 12:02
    i ricordi sono la sola parte che ci resta quando la realtà finisce. complimenti per la splendida poesia che ci hai regalato
  • Sonia Di Mattei il 22/09/2008 21:53
    un album di ricordi di una vacanza tra i ghiacci sembra. Dalle tue poesie traspare un animo dolce e romantico, tutto il contrario di me
  • Fabio Mancini il 22/09/2008 18:36
    Una chiusa particolare per il tuo genere gentile e romantico. Faccio riferimento a quel "libidinosi" termine molto erotico in un contesto romantico-nostalgico. Fabio
  • Dolce Sorriso il 22/09/2008 15:02
    i ricordi fanno parte di noi
    bella
  • francesco muscarella il 22/09/2008 14:28
    molto bella!
  • Tony Fontana il 22/09/2008 13:39
    vorrei vedere il lavoro ultimato di creta, se scaturisce cosi' bei versi... libidinoso ed etereo strano abbinamento... ciao Tony
  • laura cuppone il 22/09/2008 12:41
    eh certi ricordi non possono svanire...
    bella!
    Laura
  • Vincenzo Capitanucci il 22/09/2008 08:54
    Piccole grandi Alture... di cuori innamorati... scendono dalle grotte dai ghiacciai perenni... per venire a sciogliersi... in un Oceano d'Amore...
    Guardando la foto delle tue parole... mi ricordo... di lavori in Creta...
    Bellissima...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0