PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'ombra dei loro sorrisi

... mi ritrovai a raccogliere sorrisi
stracciati come fiori
falciati da lame indolenti
sorrisi di bimbi persi
tra reami di regni ricchi
o tra fedite strade abbandonate
dietro sipari di finto benessere
mi ritrovai a raccogliere sguardi
sprofondati nel perchè
senza risposte
trafugati corpi per un momento
di finta felicità
sotterrai la mia innocenza sotto
le terre desolate di chi se ne frega
di chi spera in un mondo migliore
seduto di fronte alla sua pigrizia
mi ritrovai a scrivere frasi
blasfeme ai più
indifferenti ai più
ma non a me
mi ritrovai a raccogliere un pensiero
se non fossero mai nati
nessuno avrebbe mai visto i loro sorrisi
nonostante tutto
nonostante il vento ipocrita
porti via l'ombra dei loro sorrisi

... nonostante tutti...

22/set/2008

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • ANNA MARIA CONSOLO il 21/01/2009 22:35
    Indubbiamente... sei un poeta
  • mariella mulas il 07/11/2008 17:11
    Tony che accorato canto il tuo... nonostante tutto la tua sensibilità porge un richiamo di fermezza, di deciso pensiero... che va.. che segue il suo percorso di dolenza... che afferma l'indifferenza dei più... ma non da te che lungimirante sai della sofferenza. Bravissimo mio poeta!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0