accedi   |   crea nuovo account

me

ho creduto di aver raggiunto la fine
mentre la speme si rialzava: è terra nuova,
mi hai gridato, qui coltivi
il tuo grano dorato...
e aspetto il corso della natura cogliendo al volo
l mia donna immatura.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • nancy apostolico il 23/09/2008 12:29
    ohps ho fatto un errore.. grazie.
  • Ugo Mastrogiovanni il 22/09/2008 16:44
    Molto gradita.
    Attento a quel refuso: "l mia donna immatura", forse "la".

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0