PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A Roberta

Sillabo nei sogni
puzzle del tuo viso,
frammenti frastagliati,
come scogliere
erose dal vento,
lame di ricordi
brillano
come il sole
tra i ghiacci.

Lacrime
nutrono
una rosa.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

19 commenti:

  • augusto villa il 16/11/2008 22:26
    Che meraviglia...... ecco... toh! :bacio:
  • claudia checchi il 28/10/2008 15:04
    bellissima piena di sensibilita' e di infinita dolcezza.. ciao
  • Riccardo Brumana il 07/10/2008 00:02
    molto sentita, piaciuta.
  • dna blu il 26/09/2008 11:40
    una rosa blu
  • Dolce Sorriso il 24/09/2008 00:30
    dolce Michelangelo,
    un forte abbraccio
  • Adamo Musella il 24/09/2008 00:29
    Una carezza delicata descritta in un modo dolce e poetico... il tuo amore per lei tutto nelle tue bellissime parole bravo, bravo Michelangelo ciao
  • Michelangelo Cervellera il 23/09/2008 22:10
    Questa poesia è dedicata a mia sorella Roberta che è mancata nel 1992 all'età di 29 anni, il campo è ora inaccesibile alle visite perchè tra poco verrà dissepolta e domenica scorsa non poterle dare un saluto mi ha lasciato molto triste.
    Grazie a tutti per le vostre splendide parole.
    Michelangelo
  • Cinzia Gargiulo il 23/09/2008 21:08
    Dolci e malinconici ricordi si affacciano alla tua memoria.
    Bellissima!
    Un :bacio:
  • Anonimo il 23/09/2008 19:19
    Bella questa tua dedica...
    bellissima la chiusa...
    complimenti Michelangelo
    ciao
    Angelica
  • Marta Niero il 23/09/2008 19:00
    sillabando... un ripetere lentamente scandito per meglio comprendere e riannodare dolorosi ricordi, eppure non c'è astio, perchè questo dolore è nutrimento di un fiore, di una rosa, simbolo d'amore.
    la tua dolcezza non si smentisce mai caro miche.
    tanti :bacio:
  • Maria Lupo il 23/09/2008 15:26
    Quando si riesce ancora a ricordare qualcuno con tanta dolcezza, ci si può ritenere fortunati... accettiamo le lacrime, se fanno vivere la rosa.
    Bellissima.
  • Wester Auxano il 23/09/2008 12:25
    Forse è un ricordo confuso.. doloroso.. frastagliao, frammentario... ad ogni modo, è straordinariamente suggestiva!
  • Anonimo il 23/09/2008 09:28
    Un'eleganza unica. Perfetta.
    Ciao, Ful
  • Vincenzo Capitanucci il 23/09/2008 08:46
    Stupenda rosa... nutrita da lacrime d'Amore... scese da ghiacciai di luce... conservate in lamelle di ricordi...

    Splendida... lenta erosione del vento... sibilando in Sogni... le nostre scogliere...
  • Giovanni Cuppari il 23/09/2008 08:44
    veramente splendida michelangelo. Un vero tocco di classe per questi versi sublimi. Un abbraccio da Gio'

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0