PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

"Pensieri in libertà"

Di nuovo quì!
Altra giornata afosa.
Condizionatore a tutta,
birra ghiacciata,
al posto di comando
dietro la tastiera.

Pensieri in libertà,
a ritroso,
sprazzi di vita,
prepotenti,
la mente proietta,
sul muro bianco.

Troppi ricordi
quando gli anni contano.

Eppure il Fato
non è stato avaro,
certo,
non si è agghindato in rosa,
di spine sul cammino
ne ha versate,
però,
manco di nero lastricò.

Il Fato!

Servo o padrone
del Nostro viaggiare?
Possibile?
Tutto è già scontato?
Destinato,
programmato,
e Noi?
Spettatori degli eventi?
Mossi da un click,
come un video gioco,
una partita
dalla scommessa truccata?

Ah la Vita!

Davvero,
non rimpiango niente.
Poteva andare peggio!

Mi chiedo:
quando fermo alla stazione,
passò il treno,
che Io presi al volo;
se avessi preso quello dopo?
Se fossi andato
nella opposta direzione?

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Ezio Grieco il 25/09/2008 09:34
    Ciao Sophie, grazie!
    ... mi lusinghi...
    clezio
  • Ezio Grieco il 25/09/2008 09:33
    Ciao Debora, grazie dell'attenzione!
    ... allora non sono il solo che si pone... certe domande...
    clezio
  • Ezio Grieco il 25/09/2008 09:31
    Ciao vincenzo, sempre "azzeccati" i tuoi commenti!
    grazie
    clezio
  • Ezio Grieco il 25/09/2008 09:30
    Ciao Wester, grazie per il commento.
    ... non è che siamo troppo... fatalisti quando concludiamo... così doveva andare?
    un saluto
    clezio
  • dramaqueen il 23/09/2008 17:08
    le scelte che facciamo caratterizzano la nostra vita, però credo che non sia sbagliato pensare a come sarebbe andata se avessimo fatto scelte alternative.
    poesia riflessiva e profonda, bravo!
    Saluti
  • Vincenzo Capitanucci il 23/09/2008 12:28
    Un Fato amico... l'ultima nostra speranza... la terra è rotonda... non possiamo sfuggirgli...

    molto bella... riflessiva... riflettente...
  • Wester Auxano il 23/09/2008 12:14
    Beh, i tempi sono mutevoli, ma le certezze si acquisiscono con la scoperta del vivere... alla fine ci si accorge che le cose dovevano andare come sono andate... comunque, complimenti per la profondità... un abbraccio..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0