username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

per te amica mia

ANNA, anni 37 (oggi), la migliore amica
che possa esistere.
Non so come sia successo, abbiamo iniziato a frequentarci per caso in collegio, non
Ricordo neanche la prima volta che ti ho conosciuta, ma, non so come, giorno dopo giorno
Parola dopo parola, sorriso dopo sorriso, pianto dopo pianto, hai iniziato ad entrare dentro di me,
attraverso i pori della pelle, fin dentro ogni singola cellula della mia persona, fino a diventare una parte di me.
Oggi, nel giorno del tuo compleanno, sento il bisogno di renderti, quella sensazione di unicità, quelle emozioni che riesci a darmi, quella capacità di farmi sentire protetta;non so come spiegarti, ma la consapevolezza di te, mi dà la sensazione di non essere mai sola, e anche se, certe volte mi viene voglia di essere "assolutamente "sola, hai la capacità di proteggermi da me stessa, come neanche io mi rendo conto di dover fare.
Quando penso a tutto questo mi dico :ok ho avuto la fortuna di essere la scarpa giusta per il suo piede
, perché proprio io, non lo so, l'importante che sia sparita la sensazione di vuoto che avevo prima di te.
È a questo punto che vorrei darti in cambio quello che c è dentro di me, perché è tutto quello che ho
Che tu mi hai insegnato a coltivare, per dirti :se ti può bastare come ricompensa accettala!
La maggior parte delle volte, mi sento in colpa, per il solo fatto che non ti rendo mai l'onore di dirti
Quanto sei importante per me.
So che lo sai, ma penso che si ha la necessità di sentirsi gratificati dalle parole e che i sottintesi
Se, pure, per quello che ci riguarda, non sono mai stati oscuri e incomprensibili, hanno il difetto di essere
Taciti, autoprodotti dalla propria consapevolezza, o dalla proiezione sull'altra di quello che è in noi stesse.
Certe parole purtroppo non riesco a dirtele, sono perciò costretta a scrivertele(e tu sai bene che effetto ha su di me lo scritto)per restituirtele, perché nessuno le merita più di te.
GRAZIE, grazie perché fino a qualche mese fa mi ritenevi il tuo punto,
grazie per il sol fatto di esistere
grazie di essere ciò che sei
grazie perché nonostante tutto fai ancora parte della mia vita
grazie perché mi sopportavi anche quando ero insopportabile
grazie perché hai saputo ingoiare bocconi amari a causa mia
grazie perché parlavi con me
grazie perché ti prendevi cura di me
grazie perché sapevi essere schietta e così profonda
grazie perché mi facevi sentire la stima che avevi di me
grazie perché sapevi dirmi le cose giuste al momento giusto
grazie perché quando avevi bisogno di conforto ti rivolgevi a me

12

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Aurora il 22/02/2015 12:40
    Vero é proprio inno alla amicizia, mi piacerebbe molto avere una amica così.
    Solo un pensiero mi turba un pò: non mi sembra tanto una poesia.
    Però ognuno è libero di scrivere come vuole e te ne sono grata di avermi permesso di scoprire anche questo modo di scrivere, piaciuta moltissimo
  • STEFANO ROSSI il 17/12/2012 11:59
    Un testo davvero particolare, tra poesia e prosa, più prosa che poesia ma il contenuto è davvero ben scritto e molto profondo, niente, male non come la prima che ho letto ma anche questa merita comunque una lettura...

14 commenti:

  • Anonimo il 06/06/2011 19:55
    Poesia???????????????????????????????????????
  • Maria Rosa Cugudda il 18/05/2010 17:42
    poesia bella e profonda, molto apprezzata!
  • Cesira Sinibaldi il 04/01/2010 16:29
    Inno all'amicizia! Complimenti.
  • Marco Vincenti il 18/10/2008 00:23
    Ritengo che la tua Anna possa ritenersi una amica fortunata perchè da questo scritto traspare molto affetto e gratitudine. Complimenti
  • Anonimo il 01/10/2008 22:03
    Grazie per il commento al mio racconto!!!
    Molto bella... BRAVA!!!
  • Rosy Rosalba Piras il 25/09/2008 17:21
    bella dedica!
    l'amicizia è un dono prezioso!
    un saluto
  • dna blu il 25/09/2008 14:44
    Io credo nella vera amicizia, ma la mia amica non è riuscita a leggerla questa poesia, si è commossa...
    io sarò sempre qui ad aspettare che lei si ritrovi, i veri amici non mettono fretta, aspetterò per tutta la vita se sarà necessario.
  • Anna G. Mormina il 24/09/2008 17:22
    ... bellissima questa dedica ad Anna, tua migliore amica, hai ragione a dire che a volte è più facile scrivere che parlare!... brava!!! :bacio:
  • per_ sempre il 24/09/2008 13:48
    beata te che hai la tua amica... Anna
  • Sonia Di Mattei il 23/09/2008 21:36
    mi piacerebbe leggerla al contrario questa poesia, cioè scritta dalla tua amica per te. sto scherzando, non voglio essere cattiva, era solo una battuta.
    penso che se la tua amica la leggerà ne rimarrà commossa
  • Vincenzo Capitanucci il 23/09/2008 21:22
    Una bellissima amicizia... un buon compleanno di cuore... e grazie grazie grazie... per aver sopportato... la mia asinella...

    Letto con piacere.. piaciuta...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0