accedi   |   crea nuovo account

FRAGILITA' CONFUSA

E mentre il vento ti allontana da me
come un fiore, fragile,
sensibile alle tue parole,
poesie, carezze,
ricordi,
una spada nel cuore
vivo e muoio di te!
Pioggia salata scende sul mio giardino
brucia,
fiori recisi.
La passiflora non ha più il suo frutto,
deserto nell'anima
non vede miraggi,
oasi,
pura illusione!
Fragilità confusa...
I fuochi d'artificio non faranno più da cornice...
tutto si è spento.
Il pianto sulla spalla di un Amico
mi aiuta e conforta,
come un' abbraccio fatto da un'Amica
rincuora e consola,
vicini al mio cuore!
Non ho più parole per mettere fine
le hai usate tutte TU...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

20 commenti:

  • Anonimo il 06/10/2009 13:12
    fantastica
  • lucia cecconello il 16/06/2009 21:43
    Ti ringrazio Aldo per essere passato... ciao
  • Aldo Occhipinti il 16/06/2009 00:15
    ogni giorno può appassire
    e l'indomani rifiorire
    questa meravigliosa nostra rosa.
    E nei momenti di dolore
    il conforto d'un amico
    è essenziale.
    triste e speranzosa lirica.
  • lucia cecconello il 28/09/2008 11:01
    Sara, grazie di cuore ciao
  • sara rota il 28/09/2008 08:33
    Poesia dall'animo triste con un delicato abbraccio sul finire, quasi per dimostrare che comunque sia nella vita c'è sempre qualcuno disposto ad abbracciarci, a volerci bene...
  • lucia cecconello il 27/09/2008 23:47
    Ti ringrazio Sonia, ciao
  • Sonia Di Mattei il 27/09/2008 23:34
    si diventa fragili e confusi quando finisce una storia e il mondo attorno sembra perdere interesse, si vedono le cose con occhi diversi, non più colori, profumi, solo pioggia e intemperie... ma poi qualcuno asciuga le nostre lacrime e piano piano s'intravede la luce
  • lucia cecconello il 27/09/2008 17:58
    Grazie Riccardo sempre molto graditi i tuoi commenti, ciao
  • Riccardo Brumana il 27/09/2008 17:35
    leggerla è un'esperienza... di caduta libera la prima parte, ma poi arrivano gli amici a salvarci da morte certa.
    brava Lucia, un abbraccio.
    Riccardo.
  • lucia cecconello il 25/09/2008 19:02
    Grazie di cuore Claudia ciao
  • claudia checchi il 25/09/2008 16:17
    quanta tristezza nelle tue parole... e rispecchia sia la tua
    fragilita' sia la confusione... un abbraccio... ciao..
  • lucia cecconello il 24/09/2008 23:10
    Adamo, grazie per il tuo commento gradito un ciao
  • Adamo Musella il 24/09/2008 23:04
    Vivremo il futuro come un ricordo del passato dolce e malinconico ma parte essenziale e vitale della nostra esistenza. Poesia malinconica ma piena di vita. Lucia veramente dolce e brava baci
  • lucia cecconello il 24/09/2008 22:37
    Grazie, Luca un :bacio: ciao
  • luca pintabona il 24/09/2008 20:49
    brava zia la vita continua lo stesso e la strada è lu lunga da percorrere ma è anche affollata... ciao ziaaaaa tvb!!!!!
  • lucia cecconello il 24/09/2008 18:09
    Grazie, amici di cuore...
  • Giovanni... il 24/09/2008 16:16
    Dolce e crudele l’amore!! Questa poesia è bellissima!!!
    :bacio:
  • Anna G. Mormina il 24/09/2008 15:42
    ... si soffre per "cose" passate... gli Amici veri, ci sono proprio in quei momenti...
    ... è il giusto momento per lasciare il passato alle spalle e per vivere in un nuovo e miglio futuro!
    Lucia, è bellissima!... un baciottone! :bacio:
  • Paola Bonc il 24/09/2008 09:47
    triste, molto triste, ma molto realistica... purtroppo
  • Vincenzo Capitanucci il 24/09/2008 06:58
    Stupenda... struggente... in questo passaggio nella flora... capita di perdere il frutto... ma a volte si ritrova...
    Parole non è ho più... le hai usate tutte TU...
    Un abbraccio... da un Amico... le lacrime le ho già bevute tutte...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0