accedi   |   crea nuovo account

Amor mortis

La mano scorre sul monitor
denti s'intravedono tra
labbra soddisfatte,
lame intransigenti tagliano
rette per giocare coi segmenti.
La lancetta va sempre più
lenta,
lei è a casa tra i
ricordi di vita,
il campanello, la morte...

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Susanna Melis il 19/10/2006 14:57
    Ha un forte impatto emotivo ma non è, per me, facilmente interpretabile.
  • Ivan Iurato il 19/10/2006 14:29
    Misteriosa, ma molto sentita.
  • alberto accorsi il 18/10/2006 23:48
    Non sono in grado di penetrare nei tuoi miti personali, apprezzo l'atmosfera inquietante che hai saputo rendere.
  • Gas Disaster il 19/09/2006 00:52
    Sei così vicino al mio modo di esprimere... Anche questa è fantastica!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0