PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

FUORI PIOVE

È tutto pronto
In realtà
Da molto tempo,
Ma come quando mi sembrò
Impossibile
Dover togliere un cerchio
Per indossarne
Un altro,
-E poi
Lo feci-
Così
Ci vorrà tempo
Perché segua minuziosamente
Il percorso
Dei miei
Bagagli persi...

Me ne sto qui
Dietro la finestra
E aspetto il taxi
E fuori piove
Ed anche dentro me...
E sul mio adorato foglio
Abbandonato sul tavolo
Nudo…Bianco...

Guarderò per l’ultima volta
Queste stanze,
Saluterò chi vi abita
Con un sorriso speranzoso,
Sapendo in fondo
Che mai più ci rivedremo,
Non qui
Almeno…

Scendo
Per i gradini
Che mai avevo contato
E sono tanti
Infiniti
Per una casa
Piccola come la mia...

Ho svuotato il mio cuore
Insistendo nel riempirne il più possibile,
Ho inventato canzoni infantili
Per superare inverni senza coperte,
Ho imparato
A zoppicare da sola
Rinunciando al bastone

12

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

20 commenti:

  • laura cuppone il 30/09/2008 00:03
    ... grazie a te..
    sei passata...
    e hai compreso...
    ... difficile che mi sbagli...

    grazie ancora.
    un abbraccio
    Laura
  • Anonimo il 29/09/2008 22:55
    quando si squarcia un velo la vista può sorprendere, ma dopo lo scoppio siamo tutti polvere di stelle, grazie x ciò che pensi e di me..
  • laura cuppone il 28/09/2008 07:56
    gigi..
    il tuo nome mi é caro...
    e la tua amicizia davvero preziosa...
    sei tu, ora e dare a me una grande emozione...
    ti abbraccio forte...
    ti ringrazio...
    e prego...

    a presto.
    un :bacio:
    laura
  • luigi deluca il 28/09/2008 06:35
    Accipicchia, dolce Laura, più volte m'hai dato scosse emotive con i tuoi versi,
    vorrei dirti che non sei sola nei tuoi "viaggi", ci sono i palpiti di tutti quelli
    che ti ammirano e ti vogliono bene, ci sono le lacrime di chi è solo, ci sono
    i sogni dei bambini, c'è, sempre, il sottoscritto
    :bacio: gigi
  • laura cuppone il 27/09/2008 12:46
    ciao nobile Lestat
    ai tuoi occhi di ghiaccio
    non negherò
    l'ospitalità nel mio castello di poesia...
    sempre gradita la tua visita
    e i tuoi lusingheri
    complimenti...

    :bacio:
    Laura
  • Lestat V il 27/09/2008 12:40
    ciao laura se la tua penna ti da conforto continua a scrivere non fermarti mai!! riempi fogli e pagine
    bella mi è piaciuta
    Lestat
  • laura cuppone il 27/09/2008 02:04
    non pensavo... ne fosse avanzato... di quel filo spinato...
    beh... il mio cuore é piccolo
    in fondo...

    grazie.
    Laura
  • Riccardo Brumana il 27/09/2008 01:57
    prendi un cuore, avvolgilo con filo spinato e poi tira il cavo...
    ... ora raccogli il mio sangue.
  • laura cuppone il 27/09/2008 00:57
    Ciao Luigi..
    guardare avanti
    vivere arricchiti
    anche da ciò che lasciamo indietro..
    il cambiamento non sempre é negativo..
    a volte é solo interiore..
    a volte é solo
    un attimo..
    a volte é per sempre..

    ciao e grazie
    Laura
  • luigi demuro il 26/09/2008 21:32
    Bella. Molto bella. Il tuo "non voltarti indietro" dà coraggio perchè è in se un atto di coraggio. Mi hai fatto riflettere... Luigi
  • laura cuppone il 26/09/2008 13:11
    Grazie Sophie.
    un abbraccio
    Laura
  • augusto villa il 26/09/2008 01:13
    Anche se son talpina...(ebbene si)... cerco... seppur con tutti i miei limiti... di vedere un po' più in là... Comunque mi va!... ahahahah...
    Ciao Laura.
  • laura cuppone il 26/09/2008 01:06
    credo che tu sia..... il segnalibro!!!... a forma di talpina... schiacciato sul cartoncino sagomato.... che senza vedere... legge con la fantasia
    insieme a me...
    ti va?

    ciao augusto..
    grazie.
    Lau
  • augusto villa il 26/09/2008 00:35
    Ci vedo un girar pagina... nel libro della vita... Cavoli che bel libro che è!... a proposito,... C'è posto... anche per me?...
  • laura cuppone il 26/09/2008 00:06
    ps... a entrambe...

    certo che viaggiate con me..
    sempre..
    c'é un bagaglio che aspetta il mio arrivo
    insieme al viaggiatore
    ... l'amico!

    grazie
    Laura
  • laura cuppone il 26/09/2008 00:03
    Dolce mi sembrerebbe difficile il contrario...
    tu ti commuovi spesso... sei fatta di zucchero filato
    e sei davvero buona come il pane...
    ... anche tu.. però.. conosci il senso di un percorso... tanto quanto me..
    affrontare a volte significa andare..
    io sono così
    io amo così

    Laura
  • laura cuppone il 26/09/2008 00:00
    ange..
    i viaggi della vita.. nella vita... sono tanti...
    ogni tanto non fa male
    andare...
    poi io sono curiosa..
    e so quando
    é il momento...
    bisogna sempre e solo credere...
    e io credo.

    tvb
    Laura
  • Dolce Sorriso il 25/09/2008 23:24
    ehi fatina,
    negli ultimi tempi mi commuovi troppo,
    le tue parole malinconiche e bellissime, sembrano uscire da un romanzo,
    la tua penna non sarà la sola a darti conforto
    un baciotto
  • Anonimo il 25/09/2008 22:10
    Fantastica questa tua lirica...
    ho visto un mio percorso...
    un abbraccio
    e come compagna, ricorda che oltre la tua fedele penna, hai un'amica lontana che ti ama..
    veramente bella..
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0