PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sole amico fra lenzuola di pianto e rabbia

Dai piccina
vieni a letto

ho tenuto
un posto
sereno

tutto caldo per te

ho detto alla mia Amante
di non venire
stasera
avevo un po’ mal di cuore

vieni
tra le mie braccia
Amiche

ti coccolerò

ti addormenterai
tranquilla
mentre mi parli
di tutti i Tuoi dolori

dai
non tremare

Ascolta
piove

già
nella notte
brillano
lacrime di Sole

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Grazia Denaro il 01/02/2012 00:15
    Molto tenera... piaciuta!
  • Enrico Ferrini il 04/09/2010 22:39
    Bella. Davvero. Esprime quasi un misticismo del sentimento
  • Fabio Mancini il 26/09/2008 15:42
    Vincenzo! Ma che fai? Cedi al sentimento?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0