accedi   |   crea nuovo account

Ad ogni tramonto

Nel canto della notte
rivivo la tua voce
che mi chiama
da luoghi lontani
bagnati d’aurora,
bianca come nevi inestinguibili
sul monte più alto adagiate;

lucenti lavagne
dove scrivere il tuo nome
tra fiori senza tempo
come il mio amore,
che sboccia
ad ogni tramonto
sulle tue labbra di pesca

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • nicoletta spina il 26/09/2008 23:07
    Bello questo richiamo da lontano e il pennello che usi per dipingere alba e tramonto. Molto piaciuta.
  • Sonia Di Mattei il 26/09/2008 20:33
    hai saputo dare nuovi colori all'aurora e al tramonto con la tua poesia
  • Vincenzo Capitanucci il 26/09/2008 15:21
    Luoghi lontani.. soffusi d'aurora... senza tempo... dove scrivo il tuo nome.. già inciso in me... da labbra di pesca... ad ogni tramonto...

    Splendida...
  • michela zanarella il 26/09/2008 14:38
    dolcissimo come un tramonto che sboccia... le lavagne lucenti mi sono piaciute tanto..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0