PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

indecisione

Finalmente mi sono deciso, ho messo coraggio:
ho buttato il cuore al di là dell'ostacolo.

È che poi, nel frattempo, ci ho ripensato.
Il cuore era già di là, io ancora di qua.

Alla fine ho scavalcato, sono andato a riprendermelo (il cuore)
e sono tornato di qua.

Però forse ho fatto male.
Adesso riprovo.
Questa volta tiro il fegato.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 27/09/2008 10:55
    Bellissima. Complimenti! ah ah ah ah ah ah ah...!
    magari dopo il fegato tiriamo anche uno starnuto allergico...
    ah ah ah ah ah ah
    (scusami se mi ha preso una rideruola o si scrive risata grassa?)
    nel
  • Riccardo Brumana il 27/09/2008 00:50
    mi sembra poco poetico come componimento, più una mera metafora.
    ma è solo il mio parere.
  • giuliano paolini il 26/09/2008 19:41
    puoi fare di meglio tipo bombardare l'ostacolo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0