PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Perchè proprio tu?

Perché proprio tu?
Pronuncio il tuo nome di nascosto
solo per me, solo nel mio intimo,
carezzo la tua immagine in silenzio
in segreto, come un rito,
perché proprio tu,
che non sei Jennifer
che non sei Alena
che non sei Angelina,
perché proprio tu allora
m’hai catturato il cuore
e la ragione?
La risposta la so, è in una parola,
una parola che non posso dire
perché non ne ho il diritto,
perché rovinerei tutto,
come ho già fatto…
ma tu la conosci
tu l'hai volutamente ignorata,
ma devo dirti però,
io ti (...) ancora,
vedi? Non l'ho detta,
quella parola che per te
solo se la dico io
è maledetta!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • sara rota il 03/11/2008 07:38
    Mai non dire "ti mao" se è realmente quel che si prova... sia anche solo per un attimo. :bacio:
  • david mazza il 09/10/2008 09:24
    bisogna avere sempre il coraggio di amare e dirlo contro ogni sfida, l'amore è sovrano e chi non vuol sentire e il perdente, comunque bellissima poesia...
  • Cinzia Gargiulo il 06/10/2008 09:51
    "Perchè proprio tu?"... Bella domanda, magari potessimo scegliere di chi innamorarci, sceglieremmo chi fossimo sicuri ci potrebbe ricambiare.
    Ma, ahimè, ci innamoriamo inaspettatamente di chi talvolta ci fa soffrire tanto. L'amore è così, ma riuscire a provarlo è già un miracolo. Tu dì quello che senti nel tuo cuore, se l'altra non vuol sentire che si tappi lei le orecchie.
    Poesia bellissima e sofferta.
    Un :bacio:
  • Dolce Sorriso il 03/10/2008 23:18
    bella poesia,
    sono d'accrdo anchìio con il dirlo ogni volta che lo denti,
    forse è una parola che fa paura,
    ma riempie il cuore
    ciao
  • laura cuppone il 28/09/2008 23:59
    si...
    a volte si crede davvero
    di poter maledire
    il nostro amore
    ma non é così...
    il dolore é troppo forte..
    le parole possono dire una cosa
    e volerne dire un'altra...
    sono d'accordo con ange..
    dillo!
    dillo sempre..
    potresti non avere più occasione per farlo
    e allora...
    ciao gigi

    un abbraccio forte!!
    laura
  • Vincenzo Capitanucci il 28/09/2008 19:14
    Stupenda Luigi... a volte è difficile dirla... dipende dal contesto delle mille situazioni possibili..

    Si può amare nel Sole... a volte discretamente nell'Ombra...
  • Anonimo il 28/09/2008 16:14
    Gigi,
    pronunciare la parola ti..., non può essere maledetta,
    eppure in certi casi, devi stare zitto, allora quel ti..., scava ferite profonde,,
    non è giusto tenerla dentro nel proprio segreto, perchè amare non è mai un reato, anche quando niente si è potuto controllare...
    perchè TI AMO è difficile da razionalizzare..
    bravo Gigi
    i tuoi versi, sono sempre carichi ( purtroppo) d'una amore disperato... ma non sei il solo
    un abbraccio
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0