PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Luce dei miei occhi

così mi hai chiamato
quando tutti pensavano che tu non ci sentissi più

mi è bastato entrare in silienzio e tu
“Luce dei miei occhi” mi hai chiamato

anche se i tuoi occhi erano ormai chiusi da ore
ma non ho dovuto parlare

per farti capire che ero accanto a te
fino all’ultimo respiro

è stato il tuo amore a vedermi al tuo fianco

per sempre

 

2
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 27/03/2013 14:50
    ... molto significativa
    ottimo l'attacco
    complimenti...

2 commenti:

  • Antonio Pani il 17/10/2008 19:19
    Toccante, da brividi. Davvero "ricca" di un sentire profondo. Grazie per attenzione e commenti, a rileggersi, ciao.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0