PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nella vergine pellicola sfasata dell'essere quando il protagonista dice ti Amo... tutti scoppiano a ridere o a piangere dalla disperazione

Nel film
realtà
della nostra vita

commedia
tragico
drammatica
comica
cosmica

I sogni
sono
la colonna
sonora

la magia
musicale

accompagnante

portante
volante

A volte
immagini
e suoni

non combaciano
in seduzione

nasce
confusione
in perdizione

perdendo
il vero significato

la trama
dell'Opera

quel sesto
superlativo senso

baciato
Sole

infante Amore

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Evelyn Di Maio il 26/06/2012 16:16
    Anche solo il titolo merita . Mi piace molto questo rincorrersi delle parole!
  • le fabbriche dismesse il 01/10/2008 23:24
    Come sempre bravissimo a giocare con le parole, bellissima poesia!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0