PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

E tu sei lì che aspetti...

Silenti sussurri di felicità
fugaci istanti d'amore...
Sembrano perdersi continuamente,
dilaniati dal dolore di una madre
che abbraccia il corpicino inerte
del figlio,
e dall'odio di un uomo
troppo accecato dall'egoismo
per riconoscere nel volto di chi
gli sta davanti
quello di un fratello...

E tu sei lì che aspetti,
celeste pace...
Dietro le bombe, in mezzo ai campi,
negli occhi di un bimbo e
nella voce del vento...

Tu sei lì che aspetti,
divina pace,
e riscaldi con la tua luce,
i cuori ardenti
di tutti coloro
che ancora credono in te...

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 18/03/2010 19:48
    Interessante e ben costruita, Complimenti
  • Paola Paudice il 03/10/2009 00:37
    eh già, purtoppo è così... se tutti fossero davvero in grado di cogliere ciò che si cela dietro delle semplice rime, sono sicura che ci sarebbe molta meno violenza...
  • Zeta Zeta il 02/10/2009 23:53
    sono sicuro che tu abbia fatto un'ottima figura anche se la massa spesso non capisce ciò che si cela dietro a dei versi poetici..
  • Paola Paudice il 02/10/2009 12:16
    grazie!
    ha uan storia tutta sua questa poesia... la mia prof d italiano mi fermò una volta nel corridoio, sapendo che mi piaceva scrivere poesie, e mi disse che x la mattina dopo avrei dovuto scriverle una poesia sulla pace x la manifestazione dedicata alle quattro giornate di napoli... il pomeriggio, in una decina di minuti, mi venne di getto l'ispirazione, la scrissi e il giorno dopo la lessi davanti a tutti alla manifestazione!!!
  • Zeta Zeta il 01/10/2009 22:42
    triste immagine bella composizione.. sei brava sai?
  • Riccardo Brumana il 01/10/2008 22:17
    immagini cruenti come è giusto che sia. purtroppo però la pace non è un'entità ma una conseguenza...
  • Paola Bonc il 01/10/2008 17:15
    Toccante e piena di speranza... piaciuta!
    Paola

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0