accedi   |   crea nuovo account

Pastorizzando il latte della vita

Sul viso
del buon pastore
splende
la semplice luce

quello
cattivo
si adorna
di ori mondani

Il tempo dei pastori
è finito

Carissime Signore
e cari Signori

ognuno
sia
pastore
e gregge

di Se Stesso

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 31/10/2009 13:50
    con le mucche nell'orticello
  • Anonimo il 01/10/2008 23:22
    "Ognuno sia pastore e gregge di se stesso". Sacrosanto
  • Riccardo Brumana il 01/10/2008 21:57
    bella e profonda, sottoscrivo il significato.
  • Mario Vecchione il 01/10/2008 20:05
    ognuno sia oastore e gregge di se stesso... ottimo, leggerlo per un agnostico come me!!!
  • Anna G. Mormina il 01/10/2008 17:46
    LUI, ci ha portato la Sua Parola... ora la nostra coscienza, sa bene cosa è BENE, cosa è male... "ognuno sia pastore e gregge di Se Stesso"
    ... bravo Vincenzo!... un abbraccio!
  • Anonimo il 01/10/2008 16:39
    Grazie Padre, per aver avuto una pazienza biblica.
    nel

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0