accedi   |   crea nuovo account

Tempo perso

Esiste l'innamoramento,
viene dal nulla che ci circonda
ed in fondo
non ne avremmo bisogno.
Poi si comincia a soffrire
come punizione per averci creduto.
E quando ritorni nel nulla
hai conosciuto le false promesse dell'amore
e l'unica salvezza che rimane
sta nel distacco e nell'oblio.
L'amore
è il gioco con il quale la natura
condanna l'uomo a farla divertire
in cambio di uno sguardo allucinato verso l'infinito.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 19/03/2009 12:13
    Ah ah... fin troppo lucida. Da manuale. E, in quanto priva di speranza, prevedibilmente snobbata da molti.
    Certo, il fatto di aver capito non significa affatto non ricascarci come una pera.. Anzi forse aumenta le probabilità...
  • Sonia Di Mattei il 14/10/2008 13:25
    ti esprimi in maniera originale. piaciutissima anche questa
  • Ugo Mastrogiovanni il 02/10/2008 10:17
    Amore, miele e fiele, ma anche artefice di poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0