accedi   |   crea nuovo account

Laddove c'era un ladrone

Hai seppellito
il mio corpo
nella Tua generosa luce

Ruberò
in ginocchio

la Tua paradisiaca

Resurrezione

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 02/10/2008 10:05
    Rubare la Resurrezione non è da tutti, ma di pochi eletti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0