PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Alla mia nonna

Un giorno per ricordare il valore dei nonni,
sento il tuo profumo di violette,
un giorno per sentire ancora più forte il vuoto che mi hai lasciato,
un giorno come gl altri dove vorrei rifugiarmi nel tuo abbraccio caldo in cui tutto poteva sciogliersi in dolcezza, anche i dolori più forti!
Ciao nonna, amami anche da lassù
tua tianin

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • TIZIANA GAY il 01/10/2010 16:12
    grazie guido, l'importante è portarsi dentro dei bei ricordi con loro e qualche perla di saggezza..
  • GUIDO EDOARDO ORBELLI il 30/09/2010 16:08
    carissima tiziana io la nonna materna l'ho persa solo due anni fa (ora ne ho 44, sono del 1966) quindi posso dire che me la son goduta per lunghissimi anni, ma non ti immagini quanto mi mancano i miei 4 nonni. non mi par vero che non ci siano più. spero di ritrovarli un giorno...
    bellissima
    guido
  • Anonimo il 10/05/2010 16:04
    Un giorno per esprimere la delicatezza di questi versi, semplici e profondi come le viole! Brava!
  • Riccardo Brumana il 22/03/2009 10:12
    i ricordi vanno sempre mantenuti in vita... anche perchè così facendo manteniamo in vita le persone che amiamo.
    strutturalmente la rivedrei un po' ma il contenuto e il sentimento sono altamente poetici.
    bella poesia, ciao tianin.
  • gabriella zafferoni sala il 28/12/2008 22:22
    anch'io per rievocare l'antico e gli affetti sento il profumo di violetta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0