PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Come puoi farmi perdere l’Unità del Tutto in un vago Nulla di noi stessi

Come puoi recintare il mare
impedendomi di vivere il suo Infinito

Come puoi riempire il mio pianeta
di confini ostruendo il mio essere Uno

vedo
tutti i mie fratelli divisi
nella paura della notte

una sola religione
e che sia Amore

un solo Uomo
e che sia tutti noi

un solo sorriso
solare
e abbracci tutti
Quanti

Il sole lo sa
da sempre

Sorridimi
tempo

in attimi d’ora
nel tepore della Vita

un incanto libero!!!!

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0