username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

LIBERARMI DA TE

Di bianco marmo
il ricordo
della tua pelle
che non ho più,
amato e amante mio,
complice e compagno
di giochi e battaglie.
Rivrivrei baci, urla, silenzi.
Ma non ha retromarcia
la Vita.


dedicata a tutte le persone che hanno un legame importante finito alle spalle, ma che li àncora senza lasciarli salpare nel futuro

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Wester Auxano il 08/10/2008 12:36
    Ah, dimenticavo, volevo confermarti il fatto che sei un prisma di straordinaria rifrazione, hai la capacità di colorare le altrui interiorità, con colori sempre diversi e belli... baci...
  • Wester Auxano il 08/10/2008 12:34
    Marta, era da tanto che non ti leggevo... Non ha retromarcia la vita! Eh, sì, è proprio vero...è una tragica realtà, che si comprende, soltanto vivendo.. piaciuta... alla prossima...
  • Giovanni Cuppari il 05/10/2008 12:53
    sono d'accordo con Marilu' . resta il ricordo nostalgico di una storia finita ma bisogna nonalimentarlo e buttarlo alle spalle per affrontare con nuovo spirito il presente. Brava Martolina.
  • Aedo il 04/10/2008 23:32
    Quando finisce una vera e bella storia d'amore, si è avvolti dalla tristezza e dalla nostalgia. Ma, vedrai, l'incanto delle emozioni è dietro la porta...
    Ciao
    Ignazio
  • Riccardo Brumana il 04/10/2008 23:15
    ops! la T te la invierò per posta, prioritaria ovviamente.
  • Riccardo Brumana il 04/10/2008 23:13
    dolore e amore si mischiano in questa bella poesia, brava Mara.
  • Sonia Di Mattei il 04/10/2008 23:01
    bell'epitaffio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0