PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

POI.. TI VIDI!

Il cielo
E la terra
Conoscono il mio volo...
Sono
Strano
Essere,
Sono
Lo strascico
Della corona
Del sole...

I miei occhi
Scorgono nel buio
Tra i cerchi atmofsferici
E i fasci della mia polvere...


Infuso
Di erbe e miele,
Entrambi doni
Della terra
E dell’amore di un insetto,
Bevo
Dalla mia tazza
Preferita,
Segnando con un gesso
I contorni indefinibili
D’una visione,
Realizzato
Scompiglio...

I messaggeri della mia alba
Non conoscono il mio tramonto,
Il mio riflesso
Di fuoco
Non conosce
La sua cenere…

La mia anima
È un’onda
Dal cuore
Di lava...

Ho scorto
Il Tuo Segno
Quando bambina
Una mano che eternamente stringo
Mi portò da Te...

Io
Ti conoscevo già,
Ti sentivo,
Ma poi Ti vidi
Nello splendore discreto
Della mia prima lacrima,
Versata
Per Te…

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Anonimo il 03/09/2010 23:53
    davvero bella mi ha dato un sacco di immagini. complimenti
  • laura cuppone il 07/10/2008 00:16
    Angeeee...
    non L'avevo mai Sentito chiamare così...

    Il Nome...

    tvb

    grazie...
    Laura
  • laura cuppone il 07/10/2008 00:14
    Grazie Riccardo...
    la tua sensibilità
    non mi sorprende...
    il tuo sentire é nella fede...
    e vedi con gli occhi
    giusti...

    un abbraccio
    Laura
  • Anonimo il 07/10/2008 00:01
    Mangiamo lo stesso pane?
    mi sa proprio di si...
    sarà il caso di cambiare panificio?
    daiiiiiiiiiiiiii
    scherzo, va benissimo questo spacciatore...
    se ci fa vivere nel sogno,
    se ci fa amare così la vita!!!
    ti adoro
    Angelica
  • laura cuppone il 06/10/2008 23:58
    Nicola
    io "mangio"
    Il Pane Della Vita...
    quella Vera...
    cerco di seguire
    l'Orma...
    Ho imparato... da me.. da Lui..
    cosa significhi vivere e amare..
    evolversi... nella fede avviene in un modo molto consapevole... e nello stesso tempo faticoso e...
    con lo stupore si un bambino...

    grazie
    un :bacio:

    Laura
  • laura cuppone il 06/10/2008 23:54
    Grazie Bruno...
    un abbraccio
    Laura
  • laura cuppone il 06/10/2008 23:53
    Dolce...
    SentirLo
    da sempre..
    rende la vita
    intesamente meravigliosa..
    dolorosa
    vera...
    la vita dell'anima...
    senza essa io
    non potrei darmi una ragione
    d'esistere...
    Ringrazio il Signore
    per avermi Desiderata...
    ... qui... ora cone te...

    tvb
    Laura
  • Riccardo Brumana il 06/10/2008 22:22
    una poesia dai profumi d'incenso, dai colori pastello, dai lineamenti delicati...
    adorabile. bravissima, un bacio tesoro.
  • Nicola Saracino il 06/10/2008 20:02
    Il profumato panismo amoroso di Laura, issata su un portico conficcato nel tempo... Mmmhh, che buono.
    Nicola
  • Dolce Sorriso il 06/10/2008 15:11
    si tu sei uno strano essere,
    non cambiare mai,
    essere ciò che sei
    ti distingue da alti...
    un bacione

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0